Adolescenti

Ogni adolescenza coincide con la guerra”

Con il termine adolescenza si indica la fascia d’età compresa tra i 12 e i 19 anni, ed è l’età in cui la persona passa attraverso una fase di profondi cambiamenti, fisici e psicologi.  Il ragazzo in questa età si trova ad attraversare una vera e propria lotta per l’indipendenza, una guerra per il raggiungimento dell’identità. A causa di ciò è prevedibile che in questo periodo vi siano conflitti con genitori, amici, insegnanti e non sappia bene cosa fare della sua vita. La scelta della giusta distanza dai genitori, la scelta della nuova scuola, dell’università o del lavoro, del gruppo dei pari sono fattori cruciali per il superamento di questa fase e il raggiungimento di una sana indipendenza e di una nuova identità adulta.
Lo Psicologo può aiutare in questo processo di crescita quando quest’ultimo non risulta, per qualsiasi motivo, fluido.

Annunci